top of page

Rubrica "Il magico universo degli autori": Gianni Rodari (con scheda di lavoro)

Gianni Rodari: Il Mago delle Parole


C'era una volta un uomo chiamato Gianni Rodari, un uomo speciale con un talento incredibile: sapeva giocare con le parole e creare storie fantastiche che facevano volare l'immaginazione di grandi e piccini.


Gianni Rodari è nato il 23 ottobre 1920 a Omegna, un piccolo paese in Piemonte. Fin da quando era un bambino, adorava leggere libri e raccontare storie. Da grande, ha deciso di fare della sua passione il suo lavoro: è diventato uno scrittore!


Gianni Rodari è famoso in tutto il mondo per i suoi libri per bambini. Uno dei più noti è "Il romanzo di Cipollino", una storia affascinante di un piccolo cipollotto che lotta contro l'ingiustizia del malvagio Principe Limone. In questa storia, Rodari usa personaggi come frutti e verdure per raccontare una storia di coraggio e amicizia, insegnandoci che anche i più piccoli possono fare grandi cose.


Un altro libro molto amato è "Favole al telefono". In questo libro, Rodari racconta una serie di storie brevi, divertenti e piene di sorprese. Le storie sono tutte diverse, ma hanno una cosa in comune: sono tutte storie che un padre racconta al telefono alla sua bambina prima di andare a dormire.


Rodari era convinto che la fantasia fosse molto importante. Credeva che attraverso l'immaginazione potessimo vedere il mondo in modi nuovi e diversi. Ecco perché nei suoi libri troverete sempre storie piene di magia, avventura e sorprese.


Non solo Gianni Rodari scriveva libri, ma si dedicava anche all'insegnamento. Ha scritto un libro chiamato "Grammatica della fantasia" in cui dà consigli su come inventare storie. Questo libro è un vero tesoro per tutti quelli che amano scrivere e raccontare storie.


Gianni Rodari ci ha lasciato nel 1980, ma le sue storie continuano a vivere nei cuori di milioni di bambini e adulti in tutto il mondo. Attraverso le sue parole, ci ha insegnato l'importanza della fantasia, dell'amicizia e del coraggio. Quindi la prossima volta che leggete una delle sue storie, ricordatevi del mago delle parole che le ha create e lasciatevi trasportare nel mondo magico della sua immaginazione.



La torta in cielo di Gianni Rodari è un libro fantastico per i bambini delle scuole primarie, ed ecco alcune motivazioni:


1. Storia coinvolgente: "La torta in cielo" racconta la storia di una gigantesca torta che appare nel cielo, creando sia divertimento che caos. I bambini amano le storie fantastiche e questa sicuramente li terrà incollati alle pagine.


2. Stimola l'immaginazione: La storia è piena di eventi bizzarri e personaggi colorati, che stimolano l'immaginazione dei bambini e li incoraggiano a pensare in modo creativo.


3. Valori importanti: Il libro contiene importanti messaggi su temi come la condivisione, la cooperazione e il rispetto per gli altri. Questi sono tutti concetti importanti da discutere in classe.


4. Rafforza le competenze linguistiche: Come tutti i libri di Rodari, "La torta in cielo" è scritto in un linguaggio vivace e giocoso che può aiutare i bambini a sviluppare la loro comprensione della lingua italiana e a costruire il loro vocabolario.


5. Introduzione alla satira: "La torta in cielo" contiene elementi di satira, una forma di umorismo che critica o prende in giro le persone o la società. Questo può essere un ottimo modo per introdurre i bambini a questa forma di umorismo e per discutere di come gli scrittori usano la satira per esprimere le loro opinioni.


In sintesi, "La torta in cielo" è un libro coinvolgente e stimolante che può essere un ottimo punto di partenza per molte discussioni interessanti in classe.


SCHEDA DI SCRITTURA CREATIVA






122 views0 comments
bottom of page