top of page

Rubrica "Il magico universo degli autori": Bianca Pitzorno

Bianca Pitzorno, nata a Sassari il 26 ottobre 1942, è una delle voci più influenti e apprezzate nella letteratura italiana per bambini. Con oltre 40 libri al suo attivo, le opere di Pitzorno hanno affascinato e ispirato generazioni di bambini e insegnanti, avvicinando i più piccoli alla lettura con storie creative, divertenti e spesso commoventi.


Vita e Carriera

Prima di diventare una scrittrice affermata, Pitzorno ha studiato alla Scuola Normale Superiore di Pisa, si è specializzata in Archeologia e ha lavorato per la Rai, la televisione nazionale italiana, come sceneggiatrice e autrice. Questa esperienza ha arricchito la sua capacità di raccontare storie, un talento che ha brillantemente trasferito nei suoi libri per bambini.


Il Suo Contributo alla Letteratura per Bambini

Bianca Pitzorno è entrata nel mondo della letteratura per bambini negli anni '70 e da allora ha creato un vasto corpus di opere, tra cui "La Bambina Colibri", "La Casa Sull'Albero", "Storia di Enza", "La Bambinaia Francese", "Pollìce", e molti altri.

Pitzorno è famosa per i suoi personaggi vivaci e affascinanti, spesso ragazze forti e intelligenti che non si conformano agli stereotipi di genere tradizionali. Questi personaggi, insieme alle trame originali e avvincenti delle sue storie, offrono un prezioso strumento pedagogico per gli insegnanti che cercano di promuovere l'empowerment femminile e la diversità.

Conclusione

Bianca Pitzorno è un pilastro della letteratura italiana per bambini, le cui opere continuano a ispirare e a educare. I suoi libri, ricchi di personaggi memorabili e temi importanti, rappresentano una risorsa preziosa per gli insegnanti di scuola primaria che cercano di incoraggiare l'amore per la lettura e lo sviluppo di un pensiero critico nei loro studenti. L'eredità di Pitzorno continuerà a vivere nelle aule di tutto il mondo, alimentando l'immaginazione e l'educazione delle future generazioni.


Suggerimento: come e perchè utilizzare i libri della Pitzorno in classe

I libri di Pitzorno sono un ottimo mezzo per stimolare l'amore per la lettura nei bambini. Oltre a essere ricchi di avventura, umorismo e calore umano, questi libri contengono molteplici temi di discussione che possono essere utilizzati per stimolare il pensiero critico.

Per esempio, in "La Bambinaia Francese", è possibile esplorare il concetto di famiglia e le sue diverse forme. In "La Casa Sull'Albero", si possono discutere temi come l'amicizia, l'autonomia, e l'importanza della natura.

Inoltre, la profondità e la complessità dei personaggi di Pitzorno offrono opportunità per approfondire la comprensione dei bambini su questioni come l'identità personale, l'auto-accettazione e l'importanza dell'indipendenza.

Subito sotto la pubblicità, troverete il libro da noi consigliato e la scheda con gli esercizi per la classe.



Titolo consigliato: "La Bambinaia Francese"

Se stai cercando un libro di Bianca Pitzorno da suggerire ai tuoi studenti della scuola primaria, "La Bambinaia Francese" è senza dubbio un'ottima scelta. Pubblicato nel 1991, questo libro è un classico amato della letteratura per l'infanzia, che incanta e affascina i lettori con la sua storia coinvolgente e i suoi personaggi memorabili.


Perché "La Bambinaia Francese"?

"La Bambinaia Francese" è una storia ricca di avventura, umorismo e una buona dose di magia - elementi che sono certi di catturare l'immaginazione dei giovani lettori.

Il libro racconta la storia di Cettina, una bambinaia che si prende cura di una ricca famiglia di genovesi, i De Rolandis. La vita nella villa dei De Rolandis diventa straordinariamente interessante quando Cettina scopre una formula magica che può trasformare le persone in animali.

Una delle ragioni per cui "La Bambinaia Francese" è un libro così adatto per la scuola primaria è la sua versatilità tematica. La storia è una splendida miscela di fantasia e realtà che permette di esplorare una varietà di argomenti, dalla struttura familiare e le dinamiche sociali, alla natura e all'importanza dell'amicizia e dell'accettazione.


Una Storia Che Parla al Cuore

Il libro presenta una serie di personaggi ben sviluppati, ciascuno con la propria personalità e storia, permettendo ai giovani lettori di identificarsi con loro. Cettina, la protagonista, è un personaggio particolarmente affascinante - è saggia, compassionevole e piena di risorse, un modello positivo per i bambini.

Un altro aspetto importante del libro è il suo approccio alla magia. La magia in "La Bambinaia Francese" non è solo un elemento fantastico, ma viene utilizzata come strumento per riflettere sulle relazioni umane e le dinamiche sociali. Questo permette agli insegnanti di stimolare una discussione in classe su questi temi in un modo che sia coinvolgente e divertente per gli studenti.


Conclusione

"La Bambinaia Francese" è un libro che ha molto da offrire - è un'avventura affascinante che parla al cuore, presenta personaggi tridimensionali con cui i giovani lettori possono facilmente identificarsi, e affronta temi importanti in un modo che è comprensibile per i bambini. È una lettura consigliata per ogni studente della scuola primaria e un meraviglioso strumento pedagogico per gli insegnanti.

A seguire le schede con gli esercizi.


ES

ERCIZI PER LA CLASSE



Esercizi Bianca Pitzorno
.
Download • 800KB



8 views0 comments

Comments


bottom of page