Al primo suono della campanella...

Al primo suono della campanella che sancisce l’inizio del nuovo anno scolastico…

Ai bambini intimoriti e a quelli allegri e spensierati…

Ai bambini spaesati e a quelli sicuri di sé…

Ai genitori emozionati e a quelli pensierosi…

Ai nonni commossi e a quelli premurosi…

A tutti i docenti che hanno il piacere di ricordare che non esiste lavoro
più gratificante che quello di accogliere, educare e accompagnare, nel loro cammino di crescita, i piccoli uomini e le piccole donne del domani.

Nuove emozioni ci attendono, buon inizio a tutti noi.