Ecco la nostra risposta ad una questione che rimbalza nei gruppi di discussione : Compiti per Pasqua?

La nostra risposta è questa: “Per la pausa di Pasqua, non compiti ma occasioni per crescere”. In che modo? Eccovi un esempio.

L’ultimo giorno di lezione, sia che siate in dad o che siate in presenza proponete un semplice laboratorio creativo: creare un segnalibro della primavera.

A tal proposito condividiamo un breve tutorial, utile soprattutto a chi è il dad.

Chi vuole può anche semplicemente stamparli, plastificarli e donarli ai propri alunni.

Lo scopo di questo laboratorio è quello di consigliare ai bambini di trascorrere le prossime giornate in compagnia di un buon libro con il rispettivo segnalibro.

Il nostro compito è di creare ben-essere senza perdere di vista gli obiettivi didattici ed educative cui tendiamo ogni giorno. Creare quindi delle micro-azioni che possano indirizzare i bambini e le bambine ad avvicinarsi ai libri e ad utilizzare, come nel caso del segnalibro, un qualcosa realizzato direttamente da loro, può essere una buona strategia.

Chi conosce Dida-tech sa che fa della lettura una delle sue priorità, tanto che ha trasferito tutto ciò che negli anni hanno appreso e sperimentato anche nell’ultimo prodotto editoriale “Parola di Pepito”, un triennio che mette al centro la lettura e la narrazione, come pilastri attorno a cui costruire l’intera azione didattica.

Condividiamo i riferimenti per consultare il progetto editoriale

Leggere sempre, leggere per crescere, leggere per il piacere di leggere.

Buone letture dallo staff di Dida-tech