Apriamo ufficialmente la sezione che si occuperà di didattica innovativa interculturale presentandovi uno strumento gratuito ed estremamente funzionale per compiere traduzioni in tempo reale e in modo partecipativo.

Stiamo parlando dell’ app Microsoft Traduttore.

Una volta scaricata ed accettate le condizioni sulla privacy e sull’accordo utilizzo dei nostri dispositivi, tipo fotocamera e microfono, entreremo direttamente nella pagina operativa, dalla quale potremo attivare più funzioni.

Per attivare delle semplici traduzioni che potremo in un secondo momento visualizzare salvandole, basta cliccare sull’icona della tastiera. Potremo anche riascoltarla per sentire la pronuncia.

Quella che sicuramente più ci riguarda è quella che si avvia premendo sull’ icona con due persone in comunicazione.

Da lì possiamo scegliere se partecipare ad una conversazione, oppure crearne una nostra.

Se scegliamo quest’ultima, cliccata l’ icona INIZIO, dobbiamo innanzitutto impostare la nostra lingua di origine e inserire il nostro nome. In pochi secondi si aprirà la conversazione  e si genererà con un codice QR code che sarà identificativo della nostra conversazione e lo utilizzeremo per la condivisione della comunicazione.

Immesso il codice, che ora ci apparirà in alto a sinistra, possiamo scrivere o parlare al microfono  e condividere tramite quel codice i messaggi con il nostro utente, il quale, una volta che avrà cliccato sul link ricevuto, imposterà la propria lingua di origine e il messaggio che noi abbiamo inviato nella nostra lingua gli sarà in pochi istanti tradotto nella propria.

Questa app consente anche di tradurre foto e screenshots e di scaricare gratuitamente lingue per la traduzione non in linea quando, ad esempio, si è in viaggio.

App dalla grafica intuitiva ed accattivante, si rivela uno strumento utile a tutti.

Nella pratica quotidiana, nelle classi multiculturali, nei protocolli di accoglienza, in tutti quei luoghi dove la relazione comunicativa è ostacolata,  può e dovrebbe essere utilizzato uno strumento innovativo inclusivo come quello che vi abbiamo presentato.