Uno strumento compensativo davvero utile è quello che vi stiamo per presentare, si tratta una risorsa a cui si accede direttamente dal proprio browser!

Stiamo parlando di dictation.io!

Il testo che state leggendo non l’ho scritto, l’ ho semplicemente dettato attraverso l’utilizzo di questo semplice applicativo! Potete scegliere tra diverse lingue disponibili e iniziare a comporre premendo il tasto START!

La particolarità sta proprio nella modalità di dettatura in quanto non è indispensabile farlo velocemente, ma è possibile prendersi tutto il tempo necessario per pensare ed articolare le parole.

Mentre dettate, nel lato destro della vostra schermata, le parole pronunciate vengono man mano generate e senza fermare la registrazione manualmente, essa si interromperà con una breve interruzione, qualvolta farete una pausa, per poi continuare a registrare non appena ricomincerete a parlare.

A differenza di alcune funzioni disponibili anche su altri dispositivi che permettono di registrare la propria voce e quindi tradurla sotto forma di testo, la particolarità di questo strumento sta nel fatto che una volta terminata la scrittura è possibile modificarne l’impaginazione come se fosse un file di testo.

Terminata la composizione é possibile selezionare una serie di opzioni in basso a destra attraverso le quali possiamo decidere, ad esempio,  di salvare, copiare pubblicare e stampare quanto dettato.

Questo strumento è particolarmente adatto per la didattica inclusiva, proprio perchè può compensare agevolmente alcuni processi che portano alla realizzazione della produzione scritta attraverso dei semplici passaggi, come in questo caso, per scrivere basta semplicemente parlare !